DVR & Spazi confinati

Data di pubblicazione: 27 Aprile 2017

La valutazione dei rischio specifico ambienti confinati è prevista, se presente, come attività da integrare nel DVR generale-aziendale (artt. 17 e 28 D.Lgs. 81/08), in particolare in riferimento agli Artt. 66 e 121 o in accordo con il DPR 177/2011.

 

Quindi in relazione alla possibilità di dover intervenire all'interno degli spazi confinati e, al fine di avere uno strumento efficace per la gestione della sicurezza e salute, nonché, delle criticità nella gestione delle emergenze, viene adottata la metodologia suddetta per la valutazione del rischio e classificazione degli spazi confinati, ad integrazione del processo di valutazione compiuto nel DVR generale aziendale.

  • Lo spazio confinato secondo la OHSA CFR 1910.146 è un luogo in cui sussistono le seguenti condizioni:
    sufficientemente largo da consentire ad un lavoratore di entrare interamente con il corpo ed eseguire il lavoro assegnato;
  • che crea limitazioni e/o impedimenti per l’ingresso o l’uscita (cioè non si riesce ad entrare o uscire senza piegarsi, senza ostacoli, senza salire o scendere, senza girarsi o contorcersi) 3. non è progettato per essere occupato continuativamente da un lavoratore.

Le principali fasi della valutazione dei rischi:

- individuazione spazi confinati;
- identificazione pericoli;
- valutazione dei rischi inerenti gli spazi confinati;
- classificazione spazi confinati;
- individuazione misure di prevenzione e di protezione adeguate;
- elaborazione di procedure, di istruzioni operative, di permessi di lavoro ecc.

Procedura valutazione dei rischio La necessità di accedere agli spazi confinati interessa le attività di tipo ordinaria (ispezioni, pulizie ecc.), sia le attività di tipo straordinario (manutenzioni, riparazioni o modifiche a causa di rotture, anomalie funzionali o implementazione agli impianti tecnologici presenti).

Se, nello spazio così identificato, si verifica una delle seguenti condizioni

  • rischio anche potenziale di atmosfera pericolosa
  • rischio di seppellimento
  • rischio di intrappolamento
  • rischio grave di altro tipo è necessario richiedere obbligatoriamente un permesso per consentire l’accesso.

Lo studio DALSi è in grado di effettuare un'adeguata valutazioen dei rischi degli spazi confinati secondo quanto la normativa ad oggi prescive, questa ad integrazione di quanto già le aziende clienti hanno formalizzato nella valutazione dei rischi aziendale.

Ultime Notizie

call me
Cerchi un consulente professionale per velocizzare le tue certificazioni aziendali? Telefonaci: 0163.806024

Certificati e Partners

Confederazione Artigianato e PMISistema di Gestione Qualità CertificatoArs Edizioni Informatichelogo4_supporti.jpg

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per fornirti un servizio migliore. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.