Rischio emissioni sostanze pericolose delle macchine. La nuova norma EN ISO 14123

Data di pubblicazione: 22 Agosto 2016

Rischio emissioni sostanze pericolose delle macchine: la nuova norma EN ISO 14123 (parti 1 e 2) che sostituisce EN 626.

La norma per la riduzione dei rischi per la salute derivanti da sostanze pericolose emesse dalle macchine EN 626-1 e 2 è stata sostituita da EN ISO 14123-1 e 2, che a breve verrà armonizzata. L'applicazione della norma è Presunzione di Conformità al RESS Allegato I della Direttiva macchine 2006/42/CE.

La macchina dovrà essere progettata e costruita in modo tale da evitare i rischi di inalazione, ingestione, contatto con la pelle, gli occhi e le mucose e di penetrazione attraverso la pelle delle materie e sostanze pericolose prodotte.

Se il pericolo non può potrà essere eliminato, la macchina deve essere equipaggiata in modo che le materie e sostanze pericolose possano essere captate, aspirate, precipitate mediante vaporizzazione di acqua, filtrate o trattate con altri metodi altrettanto efficaci.

Il rischio di sostanze pericolose emesse dalle macchine è coperto dalla nuova norma EN ISO 14123-1:2015 pubblicata da UNI a Dicembre 2015 che sostituisce EN 626-1 edizione 2008.

Lo Studio DALSi è in grado di supportare i fabbricanti costruttori, fornendo tutto il supporto consulenziale necessario per la definizione della documentazione di gestione del “Fascicolo Tecnico” richiesto dalla Direttiva macchine 2006/42/CE, mettendo a disposizione la propria competenza per il recepimento delle integrazioni normative obbligatorie.

Ultime Notizie

call me
Cerchi un consulente professionale per velocizzare le tue certificazioni aziendali? Telefonaci: 0163.806024

Certificati e Partners

Confederazione Artigianato e PMISistema di Gestione Qualità CertificatoArs Edizioni Informatichelogo4_supporti.jpg

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per fornirti un servizio migliore. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.